Il Programma 2024

Le Giornate del Premio Luchetta

Sabato 27 Gennaio 2024 - Teatro Miela, Trieste

Inaugurazione della mostra

Vite abbandonate, immagini dal silos

con le foto di Luca Greco e Francesco Cibati

 

Proiezione del film

THE MIND GAME (2023)

In collaborazione con l’Associazione Tutori Volontari del Friuli Venezia Giulia

L’infanzia negata lungo la Rotta Balcanica

con Giuseppe Ciulla, Il Cavallo e la Torre – Rai3,

Francesca Ghirardelli, Avvenire,

finalisti del Premio Luchetta – Rotta Balcanica,

Gianfranco Schiavone, presidente dell’ICS-Consorzio Italiano di Solidarietà,

Tiziana Bongiorno dell’Associazione Tutori Volontari del Friuli Venezia Giulia.
Introduce e modera la giornalista Anna Piuzzi

 
PREMIO LUCHETTA – ROTTA BALCANICA

Premiazioni Categoria Stampa e Categoria Immagini


Consegna ad Andrea Segre del Premio Speciale della Fondazione Luchetta Ota D’Angelo Hrovatin

LA ROTTA BALCANICA, UNA STRADA SENZA DIRITTI

con Linda Caglioni, Altreconomia, Giulia Bosetti ed Eleonora Tundo, Presa Diretta, Rai3,
vincitrici del Premio Luchetta – Rotta Balcanica,

Arianna Egle Ventre, Left, Simone Modugno, Rainews,
finalisti del Premio Luchetta – Rotta Balcanica.

Introduce e modera il giornalista
Marko Marinčič

Proiezione del film
TRIESTE È BELLA DI NOTTE (2023)

alla presenza del regista Andrea Segre

Domenica 28 Gennaio 2024 - Teatro Miela, Trieste - A 30 Anni esatti dalla strage di Mostar

Apertura e saluti

Marinella Soldi, presidente Rai

Carlo Bartoli, presidente nazionale Ordine dei Giornalisti

Daniele Macheda, segretario Usigrai

Beppe Giulietti, coordinatore nazionale di Articolo 21

Ricordando Marco Luchetta, Alessandro Saša Ota e Dario D’Angelo

conduce Cristiano Degano, presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Friuli Venezia Giulia,

con i contributi tratti dal documentario “MOSTAR: TRENT’ANNI E OLTRE” realizzato dalla sede Rai del Friuli Venezia Giulia

ANDARE, VEDERE, RACCONTARE E TORNARE

con gli inviati Azzurra Meringolo, Rai,
Nello Scavo, Avvenire, Barbara Schiavulli, Radio Bullets, Lorenzo Tondo, The Guardian, e la partecipazione di Massimo Belluzzo, presidente ANSI-Associazione nazionale service italiani,

Federica Genna,
Senior Manager Fondazione Safe

e Michele Bonacina, psicologo psicoterapeuta, responsabile parte psicologica dei corsi HEAT Fondazione Safe.

Introduce e modera Vittorio Di Trapani, presidente della Federazione Nazionale della Stampa Italiana.